PERCHE’ IL NOME SOLARIA?

Ogni bimba, ogni ragazza, ogni ginnasta ha dentro di sè una luce, piccola o grande che sia…
tante luci insieme formano una grande luce, come fosse un pianeta luminoso… come una .. stella!
Il nostro compito è quello di scoprire quelle luci e farle brillare…
ecco perchè Solaria!
Nata a cura della proff. di scienze motorie Iliana Angeli che inizia la sua attività di tecnico e giudice nazionale FGI nel 1976 ,
si avvale della collaborazione di qualificate tecniche che hanno oltre ad una notevole preparazione tecnica specifica , ottime capacità di relazione ed empatia , bagaglio fondamentale x ogni insegnante .

  COS’E’ LA GINNASTICA RITMICA ?

La ginnastica ritmica, come la danza, lavora sul corpo, nella sua globalità, tirando fuori da ogni atleta il massimo che il suo fisico è in grado di dare. Tutti i muscoli e l’intera ossatura vengono, perciò, sollecitate e stimolate, senza privilegiare un gruppo muscolare piuttosto che un altro. Inoltre, vengono favorite qualità quali grazia, compostezza, coordinazione, concentrazione.

La bambina impara a muoversi seguendo il ritmo della musica, a coordinare i movimenti nello spazio a disposizione, a prendere misure e distanze. Dal momento, poi, che si ingentiliscono i movimenti, si contrasta così la perdita di coordinazione che caratterizza i periodi di forte crescita fisica (gli anni tra i 5 e i 10 quando la struttura ossea si allunga e la muscolatura inizia a formarsi). Il tutto, senza rinunciare al potenziamento della forza fisica.

Ecco perché la ginnastica ritmica si può considerare uno sport completo e può essere proposto anche in età prescolare. Ed ecco perché, per quanto questi tendano a snobbarlo, possa essere praticato con notevoli benefici anche dai maschietti.